Monitoraggio strade e dissesti stradali

Strumenti IT per programmare gli interventi su manto stradale flessibile e pavimentazioni storiche

Strumenti IT per il monitoraggio delle reti stradali

Le pavimentazioni stradali siano esse flessibili, rigide o ad elementi sono costantemente sottoposte a logoramento che per diverse ragioni, principalmente riconducibili a fattori ambientali, carico del traffico e caratteristiche del sottosuolo, mette a rischio la sicurezza stradale delle reti viarie. Alcuni danni interessano solo il manto, la pelle più esterna, altri si sviluppano più in profondità e spesso sono campanelli d’allarme per problemi più seri che coinvolgono il terreno di supporto.

Per le pavimentazioni tradizionali come i lastricati in pietra, gli elementi in porfido, si aggiungono anche problematiche conservative legate alla tutela dell’immagine dei centri storici.

Le caratteristiche degli ammaloramenti, la loro eventuale ricorrenza nel tempo – quante volte capita che nel medesimo punto di una strada si ripresenti lo stesso fenomeno nonostante le riparazioni – la loro posizione, l’efficacia nel tempo dei singoli interventi di riparazione effettuati sono elementi fondamentali per programmare, pianificare e organizzare al meglio e con notevole risparmio economico le azioni di manutenzione.

Strumenti cloud aziendali possono soddisfare esigenze di sicurezza dati, produttività e collaborazione anche in ambito di pubblica amministrazione e opere pubbliche come il monitoraggio strade e dissesti stradali.

Numerose sono le soluzioni adottate per il monitoraggio, dai rilievi con schedatura tradizionale, all’impiego di app in grado di rilevare gli “sbalzi” dovuti ad irregolarità della superficie sfruttando gli accelerometri presenti nei dispositivi mobili, a sistemi sofisticati di mappatura basati sul telerilevamento, sensoristica e sull’elaborazione dati tramite PMS – Pavement Management System.

Una via ancora poco esplorata è l’utilizzo di strumenti cloud aziendali che possono soddisfare esigenze di sicurezza dati, produttività e collaborazione anche in ambito di pubblica amministrazione e opere pubbliche come il monitoraggio strade e dissesti stradali.

Il sistema MoSTRA coniuga le esigenze di efficacia dei rilievi e raccolta dati, intuitività e semplicità di utilizzo del programma, interoperabilità con database e sistemi esistenti ed economicità, garantendo risultati spendibili operativamente e utili per stabilire le migliori strategie di intervento. Numerosi altri aspetti legati alla manutenzione delle reti stradali sono inoltre integrabili, come la segnaletica e l’illuminazione pubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *